giovedì 22 settembre 2011

Funghi impanati

Dopo un bellisimo pomeriggio al parco giochi con le bimbe a chiaccherare con le mitiche "ragazze del muretto" eccovi qui un piatto che ho cucinato quest'estate durante le vacanze in montagna.
Avendo fatto piuttosto freddo ed avendo piovuto più del solito quest'anno la raccolta dei funghi è stata strepitosa!!!
I funghi utlizzati per questa ricetta sono i boletus elegans...in Piemonte vengono chiamati "laricini"

"- Questo fungo è ben caratterizzato dall'anello bianco e dal colore giallo lucente del suo cappello che assume l'aspetto viscido con il tempo particolarmente umido; il suo gambo è di dimensioni molto più esili se confrontate con quelle dei porcini precedenti e di colore giallognolo; questo tipo di porcini rappresenta un ottimo ornamento per i boschi e cresce prevalentemente sotto i larici nelle Alpi e nell' Appennino settentrionale. Si raccomanda di consumare esemplari preferibilmente giovani."


(tratto da www.mr-loto.it)









Ingredienti

4 cappelle di fungo boletus elegans
1 uovo
pan grattato q.b.
sale q.b.
olio per la frittura

Procedimento

Dopo aver pulito i funghi con un panno asciutto per eliminare la terra, tagliate il gambo (che potrete utilizzare per fare un buon sughetto per la pasta!) e passate la cappella nell'uovo sbattuto leggermente salato e successivamente nel pan grattato.
Friggete in padella con olio ben caldo. Adagiatelo su un foglio di carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio.
E' un contorno ottimo da abbinare con uno spezzatino!


Buon appetito!

2 commenti:

  1. slurp! come dire ... "colti e mangiati"...!

    RispondiElimina
  2. W le ragazze del muretto e buon aooetito a tutti!

    RispondiElimina